view_lista_news

I giovedì a Palazzo Cavalli

Ogni giovedì pomeriggio visite guidate gratuite su prenotazione

 

Le aperture del museo sono sospese dal 8.03.2021 in ottemperanza alle vigenti norme di contenimento dell'epidemia Covid-19

Le prenotazioni per le visite guidate gratuite in programma nelle prossime settimane sono da considerarsi annullate

 

Vicende dinastiche, amori, misteri, persino un delitto. Il viaggio alla scoperta di Palazzo Cavalli ci trasporta nel cuore della Padova cinquecentesca a conoscere un pezzo di storia della città, entrando nelle vite dei protagonisti che secoli addietro abitarono il complesso: dall’ambasciatore veneziano Marino Cavalli, cui si deve la costruzione dell’edificio, alla sfortunata Vittoria Accoramboni, la bellissima duchessa di Bracciano assassinata nella sua camera da letto al piano superiore; dall’operista Francesco Caletti Bruni, amato da Richelieu, a Federico Cavalli e la moglie Elisabetta Duodo, che commissionarono l'apparato decorativo ancora oggi in buona parte conservato.

Il percorso di visita si snoda attraverso le belle sale affrescate del piano terra, ognuna con un diverso soggetto: quella della caccia animata da scene venatorie, la sala delle storie romane e quella delle storie bibliche, e poi ancora il “portego da basso” arricchito da rappresentazioni mitologiche. Risalendo lo scalone accompagnati dalle muse, entreremo quindi nel magnifico salone da ricevimenti al piano nobile, arricchito da stucchi e affreschi del maestro francese Louis Dorigny.

È possibile accedere alla sede museale solo con visita guidata e su prenotazioneNel rispetto della normativa anti Covid-19, è fatto obbligo per i visitatori (dai 6 anni in su) di indossare una mascherina di comunità. Permane il consueto divieto di toccare teche, oggetti, opere e superfici.


TURNI DI VISITA GUIDATA

Giovedì pomeriggio, ore 15.30. 

 

Prenotazione obbligatoria a questo link

Con la prenotazione della visita, il visitatore accetta le condizioni generali di accesso ai Musei e il Protocollo contrasto e contenimento virus SARS- CoV-2” dell’Università degli Studi di Padova
All'atto di ingresso alle strutture universitarie verrà richiesta la compilazione dell'apposita autodichiarazione dello stato di salute, secondo normativa per il contenimento del contagio Covid-19. Per velocizzare le operazioni, consigliamo di pre-compilare il modulo (uno per ogni visitatore), scaricandolo qui

 


Nella stessa giornata di giovedì è possibile partecipare a visite guidate gratuite al Museo di Geologia e Paleontologia, ospitato all'interno del palazzo, e partire per un affascinante viaggio in mondi perduti raccontati dai fossili del museo - visita la pagina

 

Scopri le altre proposte di visita dei musei di Ateneo

view_lista_news_archivio