view_lista_news

view_lista_news_archivio

75° Anniversario dell’Osservatorio Astrofisico

 

Il 27 maggio 1942, 75 anni fa, Amedeo Cunico (Commissario Prefettizio di Asiago), Carlo Anti (Rettore Università di Padova), Giovanni Silva (Direttore Osservatorio Padova-Asiago),Francesco Zagar (Direttore Osservatorio Bologna),Giovanni Cussini (Officine Galileo) celebravano l'apertura del primo Osservatorio Astrofisico di Asiago. Per festeggiare i 75 anni di vita, il Museo degli Strumenti dell’Astronomia sarà aperto al pubblico durante tutto il periodo estivo. Il visitatore potrà ammirare il grande telescopio “Galileo” costruito nel 1942, imparare come viene oggi utilizzato per gli studi astrofisici e rivivere la storia delle scoperte effettuate con gli strumenti scientifici che fecero di questo Osservatorio uno dei più importanti al mondo. 

Il visitatore quest'estate avrà l'opportunità di scegliere una pluralità di offerte a seconda delle proprie curiosità.
Le attività sono divise in diurne e notturne; per ognuna di esse è possibile trovare il dettaglio al link allegato sotto.

L'offerta generale è permessa grazie alla collaborazione tra il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell'Università di Padova e INAF - Osservatorio Astronomico di Padova, sede di Asiago.

Il calendario completo in PDF.

E' necessario prenotare e acquistare prima della visita il biglietto
online: dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00 al numero 0424 600035 email: visite.asiago@oapd.inaf.it
di persona: allo Sportello Informazioni Turistiche Piazza Carli 56, Asiago tel. 0424 462221 aperto il sabato e domenica nei seguenti orari: 10:00/12:00 e 15:30/18:00;

Museo degli strumenti di Astronomia
Via dell’Osservatorio 8, 36012 Asiago
presso Osservatorio Astrofisico dell’Università di Padova, Dipartimento di Fisica “Galileo Galilei”

Per informazioni: museo.astronomia@unipd.it