MUSEO DELL'EDUCAZIONE

Attività

 

PRESTITI RECENTI O IN CORSO

11/11/2016 - 28/02/2017
Mostra: Giochi perduti - Fotografie, balocchi e racconti alla riscoperta del tempo passato
Venezia-Mestre, Centro Culturale Candiani
Dal 2 novembre 2016 al 2 marzo 2017 alcuni materiali del Museo sono stati prestati alla mostra Giochi perduti - Fotografie, balocchi e racconti alla riscoperta del tempo passato, organizzata dal Centro Culturale Candiani di Venezia-Mestre (11 novembre 2016/28 febbraio 2017). Si tratta di giocattoli risalenti alla prima metà del XX secolo.

 


PROGETTI RECENTI O IN CORSO

Educazione e istruzione tra Sette e Ottocento - Digitalizzazione in Phaidra
2015-2016
Il progetto Educazione e istruzione tra Sette e Ottocento si prefigge di digitalizzare i libri antichi – non disponibili in rete – presenti in Museo con l’intento di fornire agli studiosi una rara documentazione sulla educazione e istruzione dei fanciulli attraverso manuali e compendi del Settecento e Ottocento. Il lavoro di verifica e controllo dei libri è stato fatto da una bibliotecaria parzialmente distaccata al Museo. Il progetto è stato realizzato grazie al finanziamento del CAB.

Responsabile del progetto: Luisa Buson
Coordinatore: Mara Orlando
Bibliotecaria: Francesca Santi

https://phaidra.cab.unipd.it/detail_object/o:109574?SID=45464&actPage=1&...

 

Progettazione e realizzazione del sito didattico del Museo
2015
Nell’ambito delle celebrazioni per il Centenario della Grande Guerra, all’interno del progetto Donne e Prima Guerra Mondiale in area veneta che la Società Italiana delle Storiche – Sezione del Veneto – ha predisposto con la Regione del Veneto (Assessorato all’Istruzione, Formazione e Lavoro) è stato predisposto un sito web dedicato nel quale vengono pubblicate le fonti conservate nel Museo dell’Educazione affinché possano essere utilizzate per percorsi didattici di approfondimento destinati agli insegnanti e agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado.
Il percorso relativo agli aspetti meno noti della Prima Guerra Mondiale, capaci di illuminare in particolare la figura femminile, la condizione dell’infanzia e la vita nella scuola è già disponibile on line, grazie al finanziamento della S.I.S. che ha permesso la collaborazione del CMELA - Centro Multimediale di Ateneo.

Responsabile del progetto: Patrizia Zamperlin
Coordinatore ed editor: Mara Orlando
Informatico di riferimento: Alberto Berton

http://www.museoeducazione-didattica.it/guerra-1914-18/