Museo di Antropologia

Attività

 

RESTAURI RECENTI O IN CORSO

Nell’anno 2016 sono state restaurate tre canoe di interesse etnografico che erano esposte all’Orto Botanico nel percorso espositivo Le piante e l’uomo:
• Piccola piroga (con pagaia) con bordo intagliato a motivi geometrici, dipinti in rosso e nero. Isole Salomone, Collezione Pola (seconda metà XIX sec.)
• Canoa grande (con 8 remi). Brasile, ingresso al museo ante 1958
• Barca da pesca araba (con vela e remo). Arabia, ingresso al museo ante 1958

 

 

PRESTITI RECENTI O IN CORSO

09/02/2017 – 18/06/2017
Mostra: DNA. Il grande libro della vita da Mendel alla genomica
Palazzo delle Esposizioni, Roma
Prestito di n. 30 calchi facciali di differenti etnie umane. Collezione Cipriani, 1927-1930


03/12/2015 – 08/05/2016
Mostra: Cleopatra y la facinación de Egipto
Centro de Exposiciones Arte Canal, Madrid
Prestito del sarcofago antropomorfo di età tolemaica

 

 

PROGETTI RECENTI O IN CORSO

FORGOTTEN TREASURE - Catalogazione e inquadramento cronologico e culturale della collezione pre-protostorica del Museo di Antropologia dell'Università di Padova
2016-2017
Il programma di ricerca prevede la catalogazione dei materiati pre-protostorici della collezione del Museo di Antropologia dell'Università di Padova, e un loro inquadramento in termini cronologici, culturali e di contesto. Tate attività costituisce la ricerca di base nell’ambito del PRAT Forgotten Treasure -The prehistoric and protohistoric collection in the Museum of Anthropology of Padova University. Knowledge of a forgotten treasure of the Athenaeum, finalizzato allo studio della collezione pre-protostorica di cui sopra. La ricerca fornirà il database informatico indispensabile per la verifica dell’effettiva consistenza della collezione e consentirà di avere un quadro chiaro non solo delle principali tappe che hanno portato alla formazione della collezione, ma soprattutto della consistenza, della cronologia, degli aspetti culturali e delle caratteristiche dei contesti da cui provengono i diversi materiali della collezione stessa in vista di una sua futura valorizzazione.

Responsabile del progetto: Michele Cupitò
Assegnista: Elisa Dalla Longa

 

Le collezioni osteologiche del Museo di Antropologia: catalogazione, studio, restauro e valorizzazione
2016-2017
Il progetto di ricerca sulle collezioni osteologiche del Museo e sulla collezione dei resti umani di Al Khiday (Sudan Centrale) prevede: 1) catalogazione completa secondo gli standard ministeriali dell’ICCD e inserimento del catalogo su appositi database nazionali e internazionali; 2) studio antropologico dei resti umani di interesse archeologico per arrivare a pubblicare dati inediti di scavi archeologici dell’800 e del ’900; 3) selezione, restauro e preparazione dei reperti osteologici scelti per la mostra dedicata alla collezione sudanese e per il progetto espositivo finale di Palazzo Cavalli; 4) collaborazione a studi in corso con strumenti e tecnologie avanzate (indagini di tipo radiologico, microstrutturale e biomolecolare) per indagare le modificazioni scheletriche durante le varie fasi della crescita, anche a seguito di malattie (peste, tubercolosi, sifilide, meningiti, neoplasie) o a deficit nutrizionali (pellagra).

Responsabile del progetto: Telmo Pievani
Assegnista: Cinzia Scaggion